25/05/2006 - OPERAZIONE SPIAGGE E FONDALI PULITI 2006 

LE INIZIATIVE IN TOSCANA

DAL 26 AL 28 MAGGIO TORNA IN TUTTA ITALIA L’INIZIATIVA DI LEGAMBIENTE PER LA CURA DI COSTE E FONDALI
CENTINAIA DI VOLONTARI IN SETTE LOCALITA’ TOSCANE SETACCERANNO LE SPIAGGE PER LIBERARLE DAI RIFIUTI
PULIZIA IN CONTEMPORANEA IN TUTTI I PAESI CHE SI AFFACCIANO SUL MEDITERRANEO CON “CLEAN UP AND SCOOP THE MED”

Tutti al mare l'ultimo week-end di maggio per occuparsi della salute di coste e fondali. Da venerdì 26 a domenica 28 maggio torna per il diciassettesimo anno consecutivo Spiagge e Fondali Puliti, la tre giorni di volontariato organizzata da Legambiente in collaborazione con COREPLA, il consorzio per il riciclo della plastica e CIAL, il consorzio per il riciclo dell'alluminio, in cui piccoli e grandi amanti del mare danno la caccia ai rifiuti abbandonati sulle spiagge e in fondo al mare.

Liberare le coste e i fondali dai rifiuti lasciati impunemente in giro o gettati in mare durante tutto l’anno è infatti l’obiettivo, semplice e concreto, dell’iniziativa, alla quale sono attese anche quest’anno migliaia di volontari lungo tutto lo stivale, e centinaia lungo le coste delle sette località toscane, mentre i subacquei di Legambiente daranno la caccia ai rifiuti sott'acqua, liberando i fondali marini da tutto ciò che non vi appartiene.

Si comincia Venerdì 26 maggio dalle ore 10.00 presso la spiaggia delle Prade di Portoferraio, nell’ Isola d'Elba per la pulizia della spiaggia con le scuole C. Battisti e Casa del Duca di portoferraio. La pulizia è organizzata dal circolo di Legambiente Arcipelago Toscano in collaborazione con la Lega navale di Portoferraio.

Si prosegue sabato 27 a Campo nell’Elba, ritrovo alle ore 10.00 presso il diving center sub now per la pulizia fondali. Ancora, per sabato 27 questa volta a Rispescia (Gr) il circolo Festambiente con ritrovo per i volontari alle ore 8.00 presso la stazione di Grosseto, organizza la pulizia delle spiagge ed un buffet successivo offerto ai partecipanti.

Si continua sabato 27, a Livorno, dove il circolo locale di Legambiente organizza dalle ore 9.30 con ritrovo presso la Rotonda di Ardenza, la pulizia delle spiagge con gli studenti delle scuole cittadine, ed in contemporanea si svolgerà la pulizia dei fondali con i diving della zona.

Domenica 28 maggio a Viareggio (Lu) Legambiente Versilia dalle ore 9.30 coordina le operazioni di pulizia lungo la spiaggia libera di Levante. Il ritrovo per i volontari è alla sbarra di chiusura del Viale Europa lato Viareggio.

Sempre per questa domenica a San Vincenzo (Li) il circolo di Legambiente Piombino Val di Cornia organizza dalle ore 9.00 con ritrovo presso il Nido dell’Aquila (Rimigliano) la pulizia spiaggia con il coinvolgimento degli alunni delle scuole

Ancora domenica 28 a Carrara (Ms) il circolo locale di Legambiente dalle ore 9.00 con ritrovo nei pressi del tratto di costa tra il Viale da Verrazzano e la spiaggia libera adiacente al molo di ponente, la Pulizia della spiaggia e della scogliera. Al termine della pulizia i volontari si uniranno alla festa di quartiere oraganizzata per l' occasione da comitati cittadini, con l'adesione di altre associazioni locali.

. Tutti gli appuntamenti di Spiagge e fondali puliti sono consultabili sul sito www.legambiente.com

L’ufficio stampa di Legambiente Toscana
( Silvia Barbani cell. 349.2588489)

Torna ai comunicati stampa