30/04/2007 - PLEBISCITO PER L’EOLICO NEL REFERENDUM DI MONTEVERDI MARITTIMO 

LEGAMBIENTE COMITATO REGIONALE TOSCANO

Firenze, 30 aprile 2007 Comunicato stampa

PLEBISCITO PER L’EOLICO NEL REFERENDUM DI MONTEVERDI MARITTIMO
LEGAMBIENTE ESULTA

DOMANI 1° MAGGIO A MONTEVERDI MARITTIMO
L’ANTEPRIMA DELLA FESTA DELLA PICCOLA GRANDE ITALIA

89 % di sì al progetto di Parco Eolico nel Comune di Monteverdi Marittimo. 73,4 la percentuale dei votanti. Sono i numeri del referendum consultivo svoltosi ieri nel piccolo Comune della Val di Cecina. “È un risultato straordinario, un plebiscito, – dichiara Piero Baronti, Presidente di Legambiente Toscana – una vittoria schiacciante ottenuta a fronte di una forte partecipazione al voto. Gli elettori di Monteverdi Marittimo hanno dimostrato maturità nell'’accettare sul proprio territorio il Parco Eolico. La gente è ben consapevole del pericolo costituito dai cambiamenti climatici e sceglie la strada delle energie rinnovabili. Era accaduta la stessa cosa un mese fa a Montescudaio dove, con il 55% di partecipanti al voto, il 68% aveva votato per l’eolico. Quello di Monteverdi Marittimo è un risultato che fa giustizia delle polemiche contro l’eolico messe in atto ripeutamente da vari comitati e da alcune associazioni ambientaliste” conclude Piero Baronti.
Domani Legambiente sarà in piazza a Monteverdi Marittimo, per la festa del 1° maggio, che sarà in parte dedicata ai Piccoli Comuni, con una sorta di anteprima della PiccolaGrandeItalia, l’iniziativa nazionale che si terrà il prossimo fine settimana in tutta Italia (programma in allegato).

L’ufficio stampa di Legambiente Toscana 055 6810330

Torna ai comunicati stampa