30/04/2008 - MURLO: INIZIATIVA REGIONALE PICCOLAGRANDEITALIA 2008 


“PICCOLA GRANDE ITALIA”
L'APPUNTAMENTO ANNUALE NEI PICCOLI COMUNI
GIUNGE ALLA QUINTA EDIZIONE

DOMENICA 11 A MURLO L'INIZIATIVA EMBLEMA DELLA CAMPAGNA 2008

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE TOSCANA CLAUDIO MARTINI
SOSTERRÀ LA TOSCANA DELLE PRODUZIONI DI QUALITÀ
IN UN SEMINARIO DEDICATO ALLE MISURE A SOSTEGNO DELLA
PICCOLAGRANDEITALIA


Sta per tornare la tre giorni di feste della campagna PiccolaGrandeItalia mirante alla valorizzazione dei piccoli centri, promossa come ogni anno da Legambiente con il contributo di Enel e Regione Toscana e nata nel 2004 sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Una tre giorni per dar voce alle esigenze e alle virtù dei Piccoli Comuni che in Toscana ogni anno aderiscono in massa alla campagna.

Quest'anno la capitale regionale di queste giornate di festa e di approfondimento per promuovere prodotti tipici, tradizioni, artigianato artistico ma anche innovazione e sperimentazione dei Piccoli Comuni toscani sarà il Borgo di Murlo, sito a pochi chilometri da Siena.

"Domenica 11 maggio - spiega Piero Baronti, presidente di Legambiente Toscana - a Murlo si festeggerà la PiccolaGrandeItalia con un'iniziativa dedicata alla soft economy, pensata per promuovere le produzioni locali di qualità, dal momento che è da una agricoltura di qualità che dipendono molte delle opportunità di sviluppo dei piccoli Comuni, che trovano nella campagna e nei suoi prodotti il motore per promuovere e valorizzare la propria dimensione territoriale".

"Quando mi è stato chiesto di ospitare, o meglio, quando mi hanno detto che eravamo stati prescelti come Comune capofila di PiccolaGrandeItalia in Toscana - ha dichiarato Antonio Loia, Sindaco di Murlo - mi sono entusiasmato, dal momento che ritengo che questa sia una manifestazione importante che riesce a dare visibilità e sostegno a quei Comuni piccoli come il nostro e belli come tanti altri di cui l'Italia è piena. Valuto di alta importanza ed interesse gli argomenti che saranno trattati durante gli altri seminari e convegni organizzati durante la tre giorni del 9, 10 e 11 maggio negli altri Piccoli Comuni toscani".

Sostiene l'iniziativa anche la Giunta Regionale Toscana, che presenzierà la giornata con un intervento introduttivo del Presidente Claudio Martini al seminario organizzato per la domenica mattina. Questa sarà un'occasione per parlare delle misure a sostegno della PiccolaGrandeItalia con i rappresentanti dei molteplici livelli amministrativi e degli enti per la gestione del territorio.

Per tutta la giornata il Comune di Murlo ospiterà iniziative per tutti i gusti: banchetti dei produttori locali al mercatino gastronomico e bancarelle di artigianato saranno visitabili per le vie del Borgo di Murlo, il Museo archeologico - Antiquarium di Poggio Civitate in Piazza delle Carceri sarà ad ingresso gratuito e durante la mattinata per i visitatori sarà possibile essere accompagnati nella speciale escursione “La Strada dei Frati” organizzata dall'Associazione Culturale di Murlo. Al Palazzone sarà inoltre possibile visitare una mostra fotografica a cura di Legambiente dedicata alla PiccolaGrandeItalia. Dulcis in fundo, ma si fa per dire perchè in realtà il sapore è salato, nel pomeriggio su richiesta ci saranno sedute di assaggio dell'enogastronomia locale di qualità, in particolare la degustazione sarà a base di specialità locali di carne come il “Suino cinto toscano” DOP , il “Grigio Provincia di Siena” ed il “Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale I.G.P”, accompagnate dal Vino delle Grance.

ufficio stampa di Legambiente Toscana 0556810330

VISUALIZZA IL PROGRAMMA

Torna ai comunicati stampa