24/09/2008 - Puliamo il Mondo 2008: le iniziative in provincia di Grosseto 

Grosseto, 24 settembre 2008

LEGAMBIENTE, PULIAMO IL MONDO: gli appuntamenti in Provincia di Grosseto

Il 90% dei comuni della Provincia (25 su 28) aderisce alla più grande iniziativa di volontariato ambientale italiana Studenti , cittadini ed amministratori locali impegnati insieme
in opere di ripristino e pulizia ambientale



  Guanti, rastrelli, ramazze e tanta voglia di fare, Il 26, 27 e 28 settembre torna per la quindicesima volta nel nostro Paese la storica campagna di Legambiente, "Puliamo il Mondo". Nata a Sidney, in Australia nel 1989, l’iniziativa è un grande progetto internazionale che coinvolge ogni anno, a fine settembre, quasi 40 milioni di persone in circa 120 Paesi. Portata in Italia da Legambiente, Puliamo il Mondo da noi compie quindici anni; com’è tradizione, chiama i cittadini di tutte le età e le amministrazioni locali a liberare dai rifiuti abbandonati i parchi, i giardini, le strade, le piazze delle città, i fiumi e le spiagge. La Maremma ha risposto in modo fortemente significativo alla campagna di Legambiente e sia nei comuni costieri che quelli dell'interno ci saranno numerose iniziative per operazione di pulizia e ripristino ambientale. Un segnale molto importante della sensibilità crescente sulle tematiche ambientali sia da parte dei cittadini e del mondo della scuola che da parte delle singole amministrazioni locali.

Quest’anno Puliamo il Mondo si intreccia con Stop The Fever, l’ultima campagna di Legambiente di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici. Riciclare e riutilizzare significa, infatti, meno rifiuti inviati a discariche e inceneritori, riducendo anche le emissioni di CO2. Già oggi il riciclo permette all'Italia di evitare l'immissione in atmosfera di circa 60 milioni di tonnellate di CO2 all'anno. Puliamo il mondo, quindi, non si ferma una volta conclusa la tre giorni di mobilitazione dei volontari.

Afferma Angelo Gentili, della Segreteria Nazionale di Legambiente: “E’ importante che le istituzioni appoggino iniziative durevoli per la promozione di energie alternative, per ridurre concretamente gli imballaggi, eliminare la plastica dalle mense scolastiche e dalla ristorazione in genere, per promuovere il risparmio energetico ed idrico e l’utilizzo di alimenti a chilometri zeri, valorizzando così i prodotti locali ed inquinando meno per il trasporto. Ricordiamoci sempre che il nostro è un pianeta in prestito, dai nostri figli, l'augurio è che questa iniziativa che vede numerosissimi comuni e studenti e cittadini maremmani coinvolti serva anche da stimolo per incentivare fortemente la raccolta differenziata spinta e il porta a porta nella Provincia di Grosseto.”

Legambiente nel dossier Ecosistema Scuola 2008 ha rivelato che le scuole sono sempre più sensibili alla corretta gestione dei rifiuti: il materiale più differenziato è la carta (72,27%), a seguire la plastica (53,86%), poi il vetro (47,63%) e l'organico (42,43%)".

Proprio per questo, insieme ai Kit per la pulizia quest'anno le classi coinvolte riceveranno le guide "Puliamo il Mondo a Scuola", un vademecum che tratta in parole semplici il tema dei rifiuti, spiegando l'importanza della riduzione e del recupero, come avviene e perché occorre il riciclaggio e descrivendo le diverse fasi e forme dello smaltimento finale.

Ecco gli appuntamenti in provincia di Grosseto che coinvolgeranno altre 1000 studenti che con i cittadini e gli amministratori aderiranno alla manifestazione organizzata da Legambiente.

Giovedì 25 e Venerdì 26 settembre

Semproniano, 1° giornata giornata divulgativa organizzata e condotta direttamente dagli amministratori pubblici e la 2°a giornata di pulizia diretta del paese e parchi pubblici.

Venerdì 26 settembre

Monte Argentario, organizza la pulizia della Spiaggia di Porto Santo Stefano la “Cantoniera”, coinvolgendo 35 alunni delle classi IVA e VB della Scuola Primaria “Appetito”.

Orbetello, verrà ripulita località Osa di Orbetello. Interverranno all’iniziativa circa 63 ragazzi delle scuole elementari e medie del territorio accompagnati dalle insegnanti, oltre che dal personale tecnico dell'Amministrazione.

Santa Fiora, alcuni alunni dell’istituto Comprensivo di Santa Fiora si adopereranno per ripulire la Zona “strada vicinale del Cuculo” (dietro distributore ERG) in Santa Fiora.

Magliano in Toscana, saranno il Parco della Rimembranza, Via della Carbonaia, l’Area verde di Via XX Settembre e Via della Madonna, a beneficiare di una pulizia straordinaria nel comune di Magliano. L’iniziativa coinvolgerà le classi I, II, III della Scuola Secondaria di 1° grado di Magliano. La partenza è prevista per le ore 09.00.

Campagnatico, dalle 9.00 alle 12.00 i ragazzi delle classi IV e V elementare di Arcille e Campagnatico e la I media di Arcille puliranno la “Strada La Cessa”.

Manciano, puliazi parchi pubblici da parte delle scuole.

Monterotondo Marittimo, gli alunni delle scuole Elementari puliranno un'area del paese.

Scarlino, all’iniziativa parteciperanno gli alunni delle scuole di Scarlino, che puliranno il giardino scuola dell'Infanzia di Scarlino e la Zona Polveriera.

Massa Marittima, gli alunni delle 3 classi IV, per un n. di 49 alunni, delle scuole elementari di Massa Marittima eseguiranno la pulizia di un'area presso il Lago dell'Accesa.

Castel del Piano, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 le IV e le V elementari progetto sul Compost in collaborazione con CO.SE.CA puliranno i parchi e giardini urbani.

Arcidosso,alle ore 10,00 la prime classi della scuola di !° grado di Arcidosso si daranno da fare per ripulire: parco del Pero, parco del Tennis e parco dei Martiri Caduti.

Pitigliano, i ragazzi delle scuole saranno presenti nel centro storico per ripristinare la pulizia.

Castiglione della Pescaia, le scuole comunali organizzeranno un’operazione di pulizia di un tratto di pineta in Località Fattoria delle Anatre.

Sorano, per informazioni contattare il Comune. All'iniziativa partecipano le Scuole.

Sabato 27 settembre

Civitella Paganico, l’attività di pulizia riguarderà il Parco Comunale di Civitella Marittima e le vie adiacenti e coinvolgerà le scuole del comune. L’iniziativa avrà luogo dalle ore 10,00 alle ore 12,00 con la partecipazione dei mezzi CO.S.E.CA azienda che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti urbani.

Capalbio, si impegnerà nella pulizia del bosco lungo la strada del Monteverro. L’iniziativa avrà inizio alle ore 10.00 e sarà svolta insieme ad alcune classi dell'Istituto comprensivo di Capalbio.

Cinigiano, I ragazzi della scuola media svolgeranno le operazioni di pulizia in località Sasso Ombrone. L’inizio dell’iniziativa è prevista per le ore 10.00. L'Amministrazione comunale metterà a disposizione dei ragazzi uno scuolabus per raggiungere la località da ripulire.

Castell’Azzara, le scuole medie si ritroveranno alle ore 09.00 per ricevere il materiale necessario per la pulizia della Pineta e del Parco Comunale. L’iniziativa si concluderà, verso le 11.30, con l’intervento di un esperto dell'Azienda che gestisce la raccolta differenziata del Comune, a seguito del quale avverrà la compilazione della scheda di resoconto della giornata e del modulo assicurativo.

Follonica, puliazia del Parco di Montioni da parte di alunni e cittadini.

Roccastrada, le scuole di Sassofortino saranno impegnate nella pulizia del Parco cittadino di Sassofortino, alla presenza del Comune di Roccastrada, CO.SE.CA e del Corpo Forestale dello Stato che mostrerà agli alunni come si effettua la pulizia dei boschi.

Montieri, alunni e insegnanti con rappresentanti del Comune di Montieri ripuliranno l'area adiacente alle Scuole Elementari di Montieri.

Domenica 28 settembre

Manciano, appuntamento alle ore 9,00 in Piazza della Pace per ripulire la strada di collegamento fra Manciano e Poderi di Montemerano.

Scansano, punto di ritrovo a Montorgiali, piazza del paese, alle ore 9,00 per pulire il vecchio percorso che conduce alla "Fonte del Drago", assieme cittadini e scuole con la Pro-Loco di Montorgiali ed al Comune di Scansano.

Mercoledì 1 Ottobre

Grosseto, l'operazione di pulizia avverrà sulle Mura Medicee grazie ad alcuni alunni delle scuole medie ed elementare di Grosseto assieme ai volontari di Legambiente, in collaborazione con il Comune di Grosseto.

Ottobre

Isola del Giglio, per informazioni contattare il Comune. All'iniziativa partecipano le Scuole dell'Isola del Giglio.

Puliamo il Mondo è organizzata con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, la rappresentanza a Milano della Commissione Europea e Unep (Programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite), in collaborazione con UPI (Unione Province Italiane), Federparchi, Uncem (Unione Nazionale Comuni, Comunità, Enti Montani), Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e Fiseassoambiente. Sono sponsor: Snam Rete Gas, UniCredit Group, Federambiente e Ikea.

Media partners: La Nuova Ecologia.

Ufficio stampa
Nunzio D’Apolito
Legambiente Grosseto


Torna ai comunicati stampa