27/09/2008 - PULIAMO IL MONDO 2008 IN TOSCANA: DOMANI A PRATO GRAN FINALE 

Firenze, 27 settembre 2008 Comunicato Stampa

DOMANI A PRATO GRAN FINALE
PER PULIAMO IL MONDO 2008 IN TOSCANA

MOLTE LE OCCASIONI PER DARSI DA FARE IN TUTTA LA REGIONE



Si conclude domani la quindicesima sessione toscana di pulizie straordinarie di settembre, meglio conosciuta con il nome di Puliamo il Mondo.

Iniziativa clou è stata quella di Sinalunga, dove la pulizia è avvenutà nell'ambito di una fiera dedicata alla sostenibilità. Domani l'evento principale sarà quello organizzato a Prato, dove via Luigi Borgioli, in piena “Chinatown pratese” sarà chiusa al traffico e dalle 9,30 bambini di nazionalità prevalentemente italiana e cinese ma anche di altre etnie delle scuole elementari Cesare Guasti e della Scuola cinese "la città proibita" libereranno il tratto dai rifiuti. Si rimboccheranno le maniche anche alcuni commercianti della comunità cinese che puliranno vari punti di Via Pistoiese. Un operatore dell'azienda di igiene urbana Ambiente Servizi Mobilità insieme ad un interprete cinese darà alla cittadinanza informazioni sulla raccolta differenziata. Alla fine della manifestazione verrà offerto un piccolo rinfresco con animazione. "Quest'anno l'iniziativa di Prato vuole avere un alto valore simbolico - ha dichiarato Camilla Curcio, Assessore all'Ambiente del Comune di Prato - coinvolgendo più comunità sul tema dei rifiuti vuole evidenziare che la qualità dell'ambiente è un'esigenza internazionale e per giungervi c'è bisogno dell'impegno di tutti".

Fra gli altri appuntamenti in programma si segnalano le iniziative di Stia, dove i volontari aiuteranno i bambini a pulire il parco dove il quattro ottobre saranno effettuate le piantumazioni per la Festa dell'Albero, di Pontassieve, che attende 300 volontari al Parco Fluviale De Andrè, di Campi Bisenzio, che chiama tutti a raccolta in Piazza Dante per pulire il centro città e terminerà la giornata con un pranzo offerto dalla Pubblica Assistenza. Pulizie anche in provincia di Grosseto: a Manciano verso i Poderi di Montemerano e a Scansano verso la Fonte del Drago. A Carrara, Puliamo il Mondo si svolgerà presso il ponte della Lugnola, località conosciuta anche in altre parti della regione per i ripetuti sforamenti dei limiti per le polveri sottili. Il circolo di Pisa, insieme ai volontari, si dedicherà invece a restituire dignità al Viale dei Pini, oggi percorso del parco regionale, un tempo via di grande transito e mal frequentata.

Puliamo il Mondo è organizzata
con il patrocinio del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, la rappresentanza a Milano della Commissione Europea e Unep (Programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite), in collaborazione con UPI (Unione Province Italiane), Federparchi, Uncem (Unione Nazionale Comuni, Comunità, Enti Montani), Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e Fiseassoambiente.
Sono sponsor: Snam Rete Gas, Unicredit, Federambiente e Ikea.
Media partners: La Nuova Ecologia.

Per informazioni sulle iniziative, contattare i circoli locali di Legambiente, i comuni interessati,
o consultare il sito www.legambientetoscana.it

Laura Fossi - Ufficio Stampa Legambiente Toscana - tel. 0556810330 - cel. 3284334111
leggi il volantino

Torna ai comunicati stampa