18/04/2009 - "VOLER BENE ALL' ITALIA" IN 103 PICCOLI COMUNI TOSCANI 




Firenze, 17 Aprile Comunicato Stampa

"VOLER BENE ALL' ITALIA" IN 103 PICCOLI COMUNI TOSCANI.
SCANSANO IN MAREMMA INIZIATIVA DI PUNTA A CARATTERE NAZIONALE .
OSPITE D'ECCEZIONE IL PRESIDENTE DELLA CAMERA GIANFRANCO FINI

La Festa Nazionale della Piccola Grande Italia vede in Toscana, nel pittoresco Comune di Scansano, in Maremma, l'iniziativa principale a livello Italiano. Domenica 19 Aprile, la coinvolgente campagna promossa da Legambiente con la collaborazione di Enel, Coldiretti e il patrocinio ed il contributo della Regione Toscana, nata sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, chiude l'appuntamento più importante con la presenza del Presidente della Camera l'On.Gianfranco Fini.

Sarà proprio Il Presidente della Camera Gianfranco Fini ad inaugurare la giornata predominante della manifestazione, attraversando le strade del suggestivo borgo maremmano per visitare gli stand delle Associazioni di categoria e dei produttori locali, degustando sapori tipici del luogo e ammirando le bellezze del paesaggio. Inoltre i laboratori creativi per bambini del Centro Educazione Ambientale "Il Girasole" accoglieranno la presenza dell' Onorevole per mostrare le loro creazioni. Un tavolo importante quello del Teatro Castagnoli che alle ore 10.15 ospiterà la Conferenza stampa nella quale interverranno l’On.Gianfranco Fini, Presidente della Camera dei Deputati, l’On. Ermete Realacci Presidente Comitato Promotore della Festa dei Piccoli Comuni, Annarita Bramerini Assessore all’Ambiente della Regione Toscana, il Sindaco di Scansano Flavio Morini, il Coordinatore Nazionale dei piccoli Comuni Anci Mauro Guerra, il Presidente nazionale Federparchi Gianpiero Sammuri ed il Presidente di Enel Green Power Francesco Starace. Alle 11.30 le contrade storiche di Scansano, Nobile Contrada del Borgo e Antica Contrada del Dentro, accompagnati dal corpo bandistico, sfileranno sotto gli occhi del Presidente della Camera, che concluderà la giornata con il saluto ufficiale alle ore 12.00 presso la Piazzetta Ferrucci.

La Festa della Piccola Grande Italia in Toscana coinvolgerà ben 103 piccoli comuni dove si svolgeranno numerose iniziative all'insegna della riscoperta del patrimonio storico-artistico, culturale e naturale con visite guidate nei borghi e nei centri storici minori, nelle arree verdi, nei parchi naturali e nelle altre aree protette. Un ricco e variopinto mosaico di iniziative per i piccoli comuni toscani fatto di gioelli naturali, monumenti ed un patrimonio immenso di tradizione culturale ed enogastronomica. Piccoli gioelli, dunque, che festeggieranno la loro identità, tradizione e bellezza dando voce ai campanili, promuovendo prodotti tipici, artigianato artistico ma anche innovazione e sperimentazione.

Alla manifestazione di Legambiente hanno aderito oltre alla Regione Toscana i rappresentanti delle Province e delle Comunità Montane, e insieme a loro, fra gli altri gli ambientalisti della Lipu e i Cacciatori dell' Arci-Caccia, gli Agricoltori di Coldiretti, Cia e Confagricoltura, i pescatori della Lega Pesca, gli artigiani di Confartigianato e Cna, I Commercianti di Confesercenti, gli alpini con le loro Associazioni, gli sportivi dell'Uisp, le Associazioni di Volontariato e di promozione Sociale aderenti al forum del Terzo settore, Il touring Club, Slowfood, Acli, Arci, Movimento Turismo del Vino, Federparchi e molti altri.

L' elenco completo su www.piccolagrandeitalia.it

SCOPRI TUTTO SU VOLER BENE ALL'ITALIA 2009 IN TOSCANA




Torna ai comunicati stampa