13/10/2009 - LEGAMBIENTE SU STAZIONEE ALTA VELOCITA' A FIRENZE 

Firenze, 13 Ottobre 2009 Comunicato Stampa

NIENTE STAZIONE DELL'ALTA VELOCITA' AI MACELLI?
CAMBIAMENTI POSITIVI DICE LEGAMBIENTE

"L'ipotesi di fare la stazione TAV tra la Fortezza da Basso e Santa Maria Novella rinunciando alla stazione Forster va valutata positivamente per i possibili forti rischi di impatto ambientale che comporterebbe la stazione dell' Alta velocitą ai Macelli". Questa l'opinione espressa da Piero Baronti, Presidente di Legambiente Toscana. "Con i soldi risparmiati per la mega stazione prevista nella zona dei Macelli si potrą fare un adeguato restyling della stazione di Santa Maria Novella e avviare la ristrutturazione di tutte le stazioni ferroviarie che ci sono in cittą e dare vita ad una sorta di metropolitana ferroviaria di superficie che potrą integrarsi con le linee 1-2-3- della tramvia". conclude Piero Baronti.


Torna ai comunicati stampa