05/03/2010 - EOLICO - LEGAMBIENTE RISPONDE ALLE ACCUSE DI FABIO TINELLI RONCALLI 

EOLICO
LEGAMBIENTE RISPONDE
ALLE ACCUSE DI FABIO TINELLI RONCALLI
E INCALZA ITALIA NOSTRA SUL NUCLEARE


“Il progetto del Parco eolico di Riparbella è stato cambiato e migliorato grazie anche ai consigli di Legambiente. Alla fine le pale saranno dieci come comunicato anche dall'amministrazione comunale” - a dichiararlo è la Segreteria di Legambiente Toscana che sposa il progetto del Parco eolico - “ la società Ambiente Italia è autonoma da noi ed è sicuramente una grande eccellenza nel campo della progettazione ambientale. Mario Zambrini è uno dei 130 componenti del Consiglio Nazionale di Legambiente, un ottimo professionista e un sincero ambientalista. La composita compagnia di comitati, liste civiche e Italia Nostra che sbraita un giorno si e l'altro pure contro l'eolico prendendosela con l'energia del vento, la più pulita e la più matura, favorisce oggettivamente i sostenitore del nucleare e delle centrali a carbone” - conclude Legambiente Toscana.

Katia Rosanna Rossi
Ufficio stampa Legambiente Toscana - 055.6810330


Torna ai comunicati stampa