COMUNICATO STAMPA

Il 31 maggio 2021 si è concluso il progetto Europeo ENSAMBLE - Expertise and Networking to Sustain Actions in Med through Blue and Local Economy

Sostenibilità, condivisione e soluzioni locali come risposta alle problematiche globali del settore della pesca al centro dei risultati di Ensamble

Raggiunti gli obiettivi prefissati dal progetto, tra tutti la nascita di una rete mediterranea tra comunità di pescatori e stakeholders del settore marittimo che possano dialogare tra di loro per far crescere l’economia blu in Tunisia, Francia e Italia.
I partner europei del progetto, Flag Costa degli Etruschi e Petra Patrimonia Corsica in primis sottolineano, nel rapporto finale che sarà inviato alla Commissione Europea, come la diversificazione della pesca, ittiturismo e pescaturismo, vada sostenuta e potenziata, migliorata e riconosciuta a livello europeo, proprio come elemento
strategico di rafforzamento delle comunità locali ed per lo sviluppo dell’economia blu nel Mediterraneo.
Finanziato dal Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, Ensamble è stato realizzato a partire dal gennaio 2019 dal FLAG Costa degli Etruschi capofila/ F.A.R. Maremma con Coop. San Leopoldo, Petra Patrimonia Corsica (Francia) e due associazioni ambientaliste quali il WWF Nord Africa (Tunisia) e Legambiente
Toscana.
Con l’obiettivo di trasferire il modello partecipativo pubblico-privato e lo sviluppo sostenibile della pesca nel Mediterraneo, sono stati incubate 12 start ups, tra le quali la creazione di pacchetti di ecoturismo, la realizzazione di un percorso sottomarino a Tabarka, ittiturismi e attività di pescaturismo in Tunisia e in Corsica e due musei del mare a Propriano (Corsica) ed El Haouaria (Tunisia).
Manuel Pleguezuelo rappresentante della Commissione Europea, DG Affari marittimi e pesca, mette in evidenza l’allineamento di tutti gli obiettivi del progetto e l’importanza strategica dell’approccio multi-attore che ha permesso, coinvolgendo numerosi ed eterogenei attori locali, di approfondire molti aspetti della diversificazione della pesca, e di creare 2 Gruppi di Azione locale per la Pesca (FLAG) in Tunisia, uno dei risultati principali di Ensamble.

Gli outputs del progetto saranno la base per iniziative e progetti futuri, mettendo in luce l’importanza della rete, la sinergia e il grande potenziale tra le comunità che si è creato con il progetto.
Questo mare Mediterraneo, sottolinea Jamel Jrijer, direttore del WWF Nord Africa non è qualcosa che divide ma un patrimonio condiviso che unisce e ci accomuna.
Essere vicini alle comunità locali e coinvolgerle serve a costruire progetti reali e che si basano veramente sulle necessità rilevate. A questo dobbiamo il successo di Ensamble.

Per info: Romina Bicocchi 335 7882192 – Flag Costa degli Etruschi

You must be logged in to post a comment.