Legambiente Toscana

Il progetto Prato Urban Jungle mira a ri-naturalizzare alcuni quartieri di Prato in modo sostenibile e socialmente inclusivo attraverso lo sviluppo di giungle urbane. Queste aree urbane ad alta densità abitativa ed edilizia saranno riprogettate in chiave green attraverso la capacità naturale delle piante di abbattere le sostanze inquinanti, ripristinare il suolo e lo spazio alla fruizione della comunità, e trasformare le aree marginali in veri e propri hub verdi all'interno della città. Il progetto promuove quindi un nuovo approccio di pianificazione urbana strategica con una forte co-progettazione e l'impegno delle parti interessate che sosterranno lo sviluppo verde urbano più inclusivo nella città.

Il partenariato del progetto PUJ è coordinato dal Comune di Prato in qualità di autorità urbana e si compone di altri 7 partner chiave per la realizzazione del progetto:

- PNAT, uno spin-off accademico dell'Università di Firenze, registrato come "startup innovativa". E’ composto da designer e scienziati delle piante che utilizzano la comprensione dei modelli e dei comportamenti delle piante per ispirare concetti e prodotti di design innovativi.

- Stefano Boeri Architetti è uno degli studi di architettura più famosi al mondo, ideatore tra l’altro della cosiddetta “foresta verticale” a Milano. PNAT e Stefano Boeri Architetti hanno recentemente realizzato congiuntamente il piano di forestazione urbana del Comune di Prato.

- IBE - Istituto per la Bioeconomia è un centro di ricerca riconosciuto a livello internazionale con una lunga esperienza in sistemi innovativi di monitoraggio ambientale.

- Estra S.p.A. - Energia Servizi Territorio Ambiente è una società che fornisce servizi pubblici e servizi innovativi su tutto il territorio del Comune di Prato: gas metano, energia elettrica e di telecomunicazione.

- Legambiente Toscana attiva dal 1980, è oggi una delle principali associazioni ambientaliste italiane con la più ampia distribuzione nell'area. La caratteristica distintiva dell'associazione è l'ambientalismo scientifico, per cui ogni iniziativa per la difesa ambientale si basa su solidi dati scientifici.

- greenApes Srl SB, giovane startup toscana che tramite le app mobili ha creato un sistema per coinvolgere i cittadini e premiare le loro azioni sostenibili.

- Treedom srl, giovane startup nata nel 2010 a Firenze che attraverso una piattaforma web permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale