Venerdì 28 febbraio, alle ore 16.00, presso il Centro Luigi Pecci, verrà presentato per la prima volta il progetto PUJ - Prato Urban Jungle, di cui Legambiente Toscana è partner.

Il progetto, coordinato dal Comune di Prato e in cui sono coinvolti altre 6 realtà oltre a noi, mira a ri-naturalizzare alcuni quartieri di Prato in modo sostenibile e socialmente inclusivo attraverso lo sviluppo di giungle urbane. Queste aree urbane ad alta densità abitativa ed edilizia saranno riprogettate in chiave green attraverso la capacità naturale delle piante di abbattere le sostanze inquinanti, ripristinare il suolo e lo spazio alla fruizione della comunità, e trasformare le aree marginali in veri e propri hub verdi all'interno della città.

Per l'iniziativa di lancio, il programma prevede:

16.00 - Saluti istituzionali Matteo Biffoni, Sindaco Comune di Prato

16.15 - Presentazione del progetto Valerio Barberis, Assessore urbanistica e ambiente Comune di Prato

16.45 - Dalla forestazione urbana alle giungle urbane: come contribuiscono le città europee alle politiche di adattamento climatico grazie alle soluzioni basate sulla natura

Intervengono: Stefano Boeri – Stefano Boeri Architetti e Stefano Mancuso, PNAT e Professore ordinario all’Università di Firenze

Modera: Cristiana Perrella, Direttrice del Centro Pecci

18.00 - Presentazione dei percorsi partecipati “Junglathon” nelle tre aree pilota

19.00 - Aperitivo

Considerato il numero limitato di posti, si prega di registrarsi al seguente link: https://bit.ly/2vhwiA3

You must be logged in to post a comment.